Liguria Turismo: riparte Dormi 3 paghi 2: Errare humanum est... - Riccardo Grassi

Liguria Turismo: riparte Dormi 3 paghi 2: Errare humanum est…

Errare humanum est, perseverare autem diabolicum, Sbagliare è umano, perseverare è diabolico! riapriamo la stagione turistica ligure all’insegna del low cost! ergo non cambio nulla abbasso i prezzi, che strategia di marketing!

 

Cinque terre liguriaComplimenti ai grandi pensatori, comunicatori e strateghi. Spero almeno che non abbiano speso soldi per farsi aiutare da qualche agenzia di marketing!

La liguria come un supermercato! perfetto… potremmo aggiungere che facciamo un concorso per vincere una vacanza a sharm el sheick! Ma li mortacci de tu nonno (classica locuzione ligure!)

Leggo su Repubblica con enfasi: Liguria low cost, riparte il “dormi tre e paghi due notti” e nell’articolo si snocciolano numeri come se avessimo fatto la rivoluzione copernicana del turismo: 700 richieste! wowww 700 richieste? e quante notti? quanti pranzi? quante cene? ma certo 700 richieste! per 170 strutture! wow! ma siamo una squadra fortissimi! ben 4,11 richieste a struttura ricettiva… ari woooowwwwwwwww fenomeni!

4 richieste! se ognuno si faceva 10 chiamate a clienti storici dicendo che faceva uno sconto… ci risparmiavamo i soldi della campagna di comunicazione, che se un sito web è costato 100.000 euro… non voglio sapere altro!

E tutto questo nel periodo dell’Expo 2015 a Milano!!!! Cioè quando milioni di persone si muoveranno da tutto il mondo per venire in Italia!

Ma secondo te, se un giapponese viene in Italia ha problemi a pagarsi una notte in Liguria?

Ma di cosa stiamo parlando? mahhhdormi3_paghi2_Liguria_turismo

Io capisco, l’anno scorso, pioveva a dirotto, stagione difficile, corri ai ripari con una genialata… un po di fumo negli occhi e via…ma quest’anno NO! Quando fai un lancio con una campagna di sconti e li ripeti, le persone poi se li aspettano e il rischio è che si abituino, con conseguenza che non vengono finchè non ci sono sconti!

Infatti molti che hanno usato groupon (a proposito che fine ha fatto?) per fare un lancio, lo hanno usato una volta… per farsi il nome, per prendere i nominativi delle persone e poi cammini sulle tue gambe!

Boh ma chi è il destination manager della Liguria? Chi è riuscito a fare della Liguria un supermercato delle vacanze? Forse la politica? allora bisogna cambiarla…

Buon Turismo in Liguria a tutti!

 

Articoli correlati

riccardo-grassi-web-marketing-turistico-seo-primi-su google

Hai un hotel o un B&B e vuoi ottenere più prenotazioni senza booking.com? Ecco tutto quello che devi fare!

Hai un Hotel, un Bed&Breakfast, un ostello, una casa vacanza e vuoi ottenere più prenotazioni? Bene Leggendo questo post, imparerai diverse tecniche per liberarti di booking, expedia, tripadvisor, AirB&B e tutte le OTA in un colpo solo e ottenere più prenotazioni! Fantascienza? No scienza! Esattamente Scienza! Ci sono cose complicate, altre meno… ma che richiedono […]

Learn More

Reddito di cittadinanza, povertà e big data

“Abbiamo abolito la povertà”! Gongola Di Maio soddisfatto! Ma tutto questo perchè? Perchè dire certe sciocchezze? è ovvio non sia così! ma… Perchè insistere su una manovra economica che non porta da nessuna parte in evidente deficit a debito e non a investimento? La risposta sta nei big data! nei big data? e che minchia […]

Learn More

Liguria Turismo: una nuova aria?

Che ci sia un nuovo vento che soffia nel Turismo in Liguria? Forse. Per diversi motivi in questo periodo sto girando per la rete per cercare qualche offerta turistica in Liguria e sto notando tante piccole iniziative interessanti. Certo sono scollegate, spesso a se stanti e non sempre hanno la capacità di fare un marketing […]

Learn More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.