Buoni propositi - step by step - Riccardo Grassi

Buoni propositi – step by step

Ebbene a 44 anni ci siamo arrivati… dovrei fare il punto della situazione, anche perchè le statistiche dicono che siamo al giro di boa!

Ma di fare il punto della situazione non mi va, ho passato periodi veramente brutti, a volte insopportabili e nei momenti più bui spesso mi sono scoperto debole e incapace! Non parliamo poi degli aspetti lavorativi…

Devo però dire grazie a molte persone e non lo farò qui, ma lo dirò a loro direttamente! e poi in questo momento fare il punto della mia vita, non mi va proprio… troppe cose in ballo!

E allora ho voglia di fare progetti, di mettere nero su bianco i miei buoni propositi per il prossimo anno!

Saranno semplici…

  • Vivere meglio… facile no?
  • dimagrire, quello si siamo a un livello insopportabile, e allora ritorno a fare arti marziali, il mio vecchio karate shotokan! con il mio sensei di sempre.
  • Tornare a fare vela su deriva
  • fare tanta vela d’altura su Dream I
  • tornare a fare sub
  • viaggiare
  • andare a fare trekking
  • andare in moto sulla mia speed
  • rimettere in ordine la speed

Che altro? non so… per ora questo, direi che è abbastanza!

lavorare no? e perchè mai 😉

 

dopo una settimana

Dopo una settimana, dalla scrittura del post, posso dire di avere iniziato almeno a provarci. Oggi che è domenica ho fatto 7 km di cammino, ancora poco, certo ma un inizio.

In settimana sono stato abbastanza bravo, col cibo… alla via così e vediamo se riesco a realizzare qualcosa…

 

 

 

Articoli correlati

Imperia, flop del portale turistico… Ma vah!

Imperia, flop del portale turistico… ma che strano, chi l’avrebbe mai detto… Non so perchè ma mi risulta difficile crederlo! Ironia a parte… Quando ho letto questo titolo sul Secolo XIX, non so perchè ma non mi sono stupito per nulla… poi leggo… e tutto si chiarisce! “…nonostante gli appelli del comune e delle associazioni […]

Learn More

Genova Turismo: allarme Lanterna e la mancanza di visione strategica

E ci risiamo, leggiamo di nuovo che la Lanterna, il suo parco e il suo museo sono a rischio chiusura, che non ci sono i fondi e che l’associazione di volontari che gestisce il sito… non ce la fa più. Poi pensi a Nervi alla Marinella, alla passeggiata e alla condizioni i cui versa per […]

Learn More

Reddito di cittadinanza, povertà e big data

“Abbiamo abolito la povertà”! Gongola Di Maio soddisfatto! Ma tutto questo perchè? Perchè dire certe sciocchezze? è ovvio non sia così! ma… Perchè insistere su una manovra economica che non porta da nessuna parte in evidente deficit a debito e non a investimento? La risposta sta nei big data! nei big data? e che minchia […]

Learn More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *