Fuga dei cervelli? no solo EMIGRAZIONE - Riccardo Grassi

Fuga dei cervelli? no solo EMIGRAZIONE

L’Italia sta tornando a essere un paese di emigranti!

Siamo stati un paese di emigrazione per i primi 65 anni del 900 e per circa metà dell’ottocento… adesso stiamo tornando a esserlo! Chiedere alla Gran Bretagna.

Allora mi chiedo, perchè? vi consiglio questo articolo… 

I giovani Italiani scappano dall’Italia perchè? semplice per trovare un’opportunità di lavoro, ognuno per il proprio livello di formazione, anche per trovare posto da Sturbucks…

Io credo che fare un’esperienza lontano dalla propria famiglia sia importantissimo, ti fa vedere il mondo in un modo diverso… ma qui c’è ben altro, qui si scappa da una nazione ferma e si accettano compromessi, che in Italia forse non si accetterebbero.

Si accettano lavori mal pagati, si accettano turni e doppi turni senza tutele… I ragazzi non aspettano il lavoro, se lo vanno a cercare, lontano (anche se non lontanissimo!).

Non ci sono più i “vapori” che partivano da Genova, Napoli o Palermo, pieni di persone che scappano dalla fame, ma i numeri aumentano e aumentano tanto da mettere in difficoltà Cameron e il suo governo.

Ma appunto i nostri ragazzi sono sempre di più… che vanno lontano accettando una lavoro che spesso non è all’altezza della preparazione, ma perchè in Italia no?

Perchè in Italia non accettano le stesse condizioni? Perchè in Italia non facciamo finalmente una riforma culturale per cui chi crea lavoro è una persona da rispettare, anche se nel frattempo si arricchisce? perchè se uno fa i soldi in Italia, ha intrallazzato ma se li fa all’estero è un figo?

Dobbiamo riportare al centro del dibattito politico, attraverso il dialogo con tutte le forze sul campo, per cambiare il modo di sviluppare nuovo lavoro in Italia.

 

 

Articoli correlati

One step Up Two Steps back | Bruce Springsteen

One step Up Two Steps back When I look at myself I don’t see The man I wanted to be Somewhere along the line I slipped off track I’m caught movin’ one step up and two steps back Bruce Springsteen

Learn More

Dopo il liceo che potevo far | Edoardo Bennato

Dopo il liceo che potevo far Dopo il liceo che potevo far non c’era che l’Università ma poi il seguito è una vergogna son fuori corso qui in facoltà e me lo voglio dimenticar e bevo bevo come una spugna Son sempre ubriaco son sempre fatto e arrivo a sera che son distrutto così a […]

Learn More

Costituzione Italiana – Titolo IV – Art. 51.

Costituzione Italiana Titolo IV Art. 51. Tutti i cittadini dell’uno o dell’altro sesso possono accedere agli uffici pubblici e alle cariche elettive in condizioni di eguaglianza, secondo i requisiti stabiliti dalla legge. A tale fine la Repubblica promuove con appositi provvedimenti le pari opportunità tra donne e uomini. La legge può, per l’ammissione ai pubblici […]

Learn More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *