Classifica dei 10 migliori siti web del 2016 - Riccardo Grassi

Classifica dei 10 migliori siti web del 2016

Ecco la classifica dei 10 migliori siti web più visitati e importanti del 2016

classifica certificata da alexa.com.

Google la fa da padrone, con due siti nei primi 3… il primo sito web italiano è il noto quotidiano repubblica.it

Interessante il fatto che due grandissime piattaforme di eCommerce siano nelle prime posizioni!

  1. Google.it: Versione italiana del popolare motore di ricerca e directory di siti web.
  2. Youtube.com: ultranoto siti di video…
  3. Google.com: Google sale sul podio anche con il papà
  4. Facebook.com: Il più grande social network al mondo… c’è bisogno di dire altro?
  5. Amazon.it: Anche in questo caso, parliamo di uno delle prime piattaforme al mondo di eCommerce.
  6. Wikipedia.org: “L’ho letto su wikipedia”, chi non l’ha detto per giustificare una sua frase o affermazione? Ha rivoluzionato il concetto di enciclopedia!
  7. Ebay.it: Beh il primo e più famoso sito di vendite online, famoso per le aste… ma non solo
  8. Repubblica.it: finalmente il primo sito italiano! Repubblica, piacerà o meno ma è il primo quotidiano e primo sito italiano in Italia…
  9. Yahoo.com: Qualche anno fa era IL motore di ricerca (anche se tecnicamente era una directory) poi è arrivato google e…
  10. libero.it: sito di notizie, servizi web, chi non ha avuto almeno una mail su libero?

Articoli correlati

Le vie del Signore sono finite | Massimo Troisi

Le vie del Signore sono finite “Cioè per fare arrivare in orario… però se vogliamo cioè…mica c’era bisogno di farlo capo del governo? Bastava farlo capostazione no? E i treni arrivavano uguale…” Massimo Troisi da “Le vie del Signore sono finite, 1987

Learn More

Una storia disonesta | Stefano Rosso

“… che bello due umici una chitarra e uno spinello e una ragazza giusta che ci stà…” Stefano Rosso – Una storia disonesta

Learn More

Isola che non c’è: Marketing & Numbers

Sono amministratore di Isola che non c’è Srl, società fondata insieme al mio amico e fratello Paolo Cabella. Isola che non c’è nasce da un idea imprenditoriale che all’inizio sembrava un po folle, unire il metodo scientifico al mondo del marketing e della comunicazione. Sembrava impossibile legare le parole e i numeri, due mondi considerati […]

Learn More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *