Una nuova sfida - Riccardo Grassi

Una nuova sfida

Faccio outing… voterò per Alessio Bianchi, civica popolare!

Alessio ha accettato una sfida difficile, piena di insidie e so che ha più che da perdere che da guadagnare!

Ecco perché quando mi ha chiesto una mano, ero felice di questa pazzia!

Ed eccomi qui a bordo di questa cosa: responsabile di una campagna elettorale per un candidato “sconosciuto” ai circuiti della politica, un candidato non corruttibile dalla bassa politica, un imprenditore serio e preparato, un amante del territorio, non Montecarlo o Portofino, ma Val Trebbia… hai presente si?

Ecco un suicidio, una cosa IMpossibile!!!!

Ma noi siamo fatti così, idee e progetti, da Expo Alta Val Trebbia al Turismo, da grandi eventi a serate in freddi magazzini a fare cesti di natale (il riscaldamento era dato da qualche birra!), d’altra parte sono io che dico che bisogna vivere delle proprie passioni?

e allora anche questa avventura!!!

Io sono del Partito Democratico, iscritto e facente parte dell’assemblea regionale. Sono stato segretario di circolo per vari anni… e questo mi ha dato da riflettere, se, nonostante l’amicizia per Alessio, fosse opportuno.

Alla fine ho scelto e via, anche perchè onestamente al Partito Democratico ho sempre dato, senza chiedere nulla in cambio, anzi penso di essere l’unico in tutta Italia che ci ha rimesso anche dei soldi!

Quindi io do il mio contributo professionale alla sua campagna elettorale!

Tutto questo spiega quanto vale Alessio, come imprenditore,  come persona, come uomo!

 

“Impossibile” è solo una parola pronunciata da piccoli uomini che trovano più facile vivere nel mondo che gli è stato dato, piuttosto che cercare di cambiarlo.
“Impossibile” non è un dato di fatto, è un’opinione…
“Impossibile” non è una regola, è una sfida…
“Impossibile” non è uguale per tutti…
“Impossibile” non è per sempre…
Impossible is nothing.
Muhammad Ali

Articoli correlati

Al passo del gambero…

Sarebbe servito un salto nel futuro… e invece stiamo assistendo a un ritorno al… passato (parafrasando il celebre film di Zemeckis) Parlo dello stato delle discussioni fatte in questo periodo sul lavoro! Un ministro del lavoro che ne sbaglia Poletti che prima dice che chi va all’estero può anche restarci e poi che restando è […]

Learn More

Senso di ingiustizia

Un forte senso di ingiustizia è percepita a Genova, da chi? Dalle persone normali, proprio dai Genovesi nei confronti degli immigrati e… L’accoglienza è una cosa sacrosanta ma va gestita e spiegata, va messa nei giusti canali… va organizzata e va fatta vivere come una risorsa e non come un’invasione. Possibile che la sinistra non […]

Learn More

Expo Alta Val Trebbia

Expo Val Trebbia… beh io sono lumarzino adottato, quindi la val trebbia, quella bassa, è parte della mia giovinezza, i tornei a Torriglia, le pieghe a Boasi, etc. Quindi sono felice quest’anno di aver contribuito a dare un piccolo aiuto alla realizzazione di un evento così importante come l’Expo Alta Val Trebbia. Una delle piccole […]

Learn More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *