Pulp Fiction | Ezechiele 25:17 - Riccardo Grassi

Pulp Fiction | Ezechiele 25:17

Pulp Fiction

Ezechiele 25:17. “Il cammino dell’uomo timorato è minacciato da ogni parte dalle iniquità degli esseri egoisti e dalla tirannia degli uomini malvagi.

Benedetto sia colui che nel nome della carità e della buona volontà conduce i deboli attraverso la valle delle tenebre, perché egli è in verità il pastore di suo fratello e il ricercatore dei figli smarriti.

E la mia giustizia calerà sopra di loro con grandissima vendetta e furiosissimo sdegno su coloro che si proveranno ad ammorbare e infine a distruggere i miei fratelli.

E tu saprai che il mio nome è quello del Signore quando farò calare la mia vendetta sopra di te.”

 

Samuel L. Jackson in Jules Winnfield

 

Articoli correlati

Johnny Stecchino | Roberto Benigni

Quella volta che ho fatto fuori a Giacomo Melino diversi anni fa, no, ti ricordi? L’andai a far fuori, c’avevo la mitraglietta, la F44. La F44 ha la raffica un po’ larga… Non si controlla bene, lo sai. Ho sparato a Giacomo Melino e ho preso pure la moglie di Cozzamara per errore. Poi gli […]

Learn More

L’ispettore Coliandro

Ecco come a scuola, va tutto bene poi dico una cazzata e succede un casino! L’ispettore Coliandro

Learn More

Il Marchese del Grillo | Alberto Sordi

Il Marchese del Grillo ” ‘namo quando se scherza, bisongna esse seri” Cit. “Il marchese del Grillo” Cit. “Il marchese del Grillo” di Alberto Sordi

Learn More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *