Skip to main content

Articolo Tratto da Mare Consulting

Essere primi su google, bing, yahoo e sugli altri motori di ricerca è fondamentale per il tuo business, ecco 5 regole da seguire.

5 regole per essere primi su google: la SEO dei professionisti

 

Il tuo sito ha valore se è posizionato nei primi posti sui motori di ricerca per le parole chiave di tuo interesse. Per tutto il resto c’è Master Card!

 

Partiamo da un semplice dato: ci sono quasi 2 miliardi di siti web, al mondo…

per divertirti un po’ guarda http://www.internetlivestats.com e guarda quanti siti web ci sono al mondo…

Ora domandati, ma perché tra due miliardi di siti web, “un qualcuno” che gira sulla rete, deve venire a vedere proprio il mio sito web o il mio blog o il mio eCommerce????

 

E soprattutto “questo tizio” come può trovare il mio piccolo blog tra tutti questi siti?

 

Una delle risposte più facili è quella di fare pubblicità, in tv o sul web… si ma quanto ti costa?

 

Oppure esiste un altro modo per far trovare il proprio sito tra milioni, non devo fare pubblicità!

Devo fare un’attività che non costa troppi soldi, ma parecchia fatica e tanta capacità!

 

Questa attività si chiama SEO Search Engine Optimization:

cioè l’arte di essere primi su google!

 

Quest’arte, la SEO può farti guadagnare tantissimo anche con una sola parola chiave.

Se vuoi sapere quanto si può guadagnare con la SEO essendo primo su Google con una sola parola chiave leggi in nostro articolo “Primo su Google: Quanto Puoi Guadagnare con una Sola Parola Chiave?

 

Si lo so, tutti ne parlano e tutti ne sono “esperti” (almeno così dicono), ma cosa è la SEO?

SEO, semplicemente è l’acronimo di Search Engine Optimization, è l’ottimizzazione che è necessario fare sul tuo sito per piacere ai motori di ricerca.

 

I motori di ricerca come google o bing, altro non sono che complessi e “misteriosi” programmi detti spider che hanno algoritmi dedicati alla classificazione automatica delle informazioni.

 

Questi programmi, creati da bravissimi softwaristi, fanno continuamente delle classifiche in relazione a determinati parametri: le parole chiave, ma non solo.

 

Quando digiti una parola chiave o una frase su un motore di ricerca, il nostro (motore di ricerca) inizia una ricerca nei suoi archivi indicizzati e crea una classifica di siti che rispondono alle nostre richieste, e successivamente ti riporta i risultati sul video.

 

Questo processo è talmente efficiente e veloce che noi basiamo tutte le nostre ricerche di informazioni ormai su google o su bing e simili, piuttosto che nella ricerca in archivi biblioteche e così via.

 

Non solo… ma ci fidiamo così tanto dei motori di ricerca che quasi tutti noi, cerchiamo i risultati tra i primi 3 o 4 risultati presentati a video, se non troviamo niente… cambiamo ricerca.

 

Ecco perché è necessario essere primi su google e sui motori di ricerca.

Fidatevi per trovare informazioni di elevata qualità, non è la cosa migliore da fare, ma sicuramente la più comoda, soprattutto se facciamo ricerche semplici.

Posso immaginare che tu sia come me: cerchi su google o bing, provi le prime due o tre pagine, magari leggi l’incipit della ricerca (questa si chiama SEM Search Engine Marketing) e poi se non trovi velocissimamente quello che trovi cambi la parola chiave.

 

ma se vogliamo che il nostro sito sia trovato tra quasi due miliardi di siti online, cosa dobbiamo fare?

Semplice essere primi su google e bing.

 

 

Quindi è semplicissimo: dovi essere nella prima pagina dei motori di ricerca per le parole chiave per le quali ti interessa essere trovato. Facile no?

Si! facile a dirsi e da capirlo, ma dannatamente difficile da realizzare.

Dunque come si fa? Anche qui la risposta è semplicissima: si deve fare seriamente un’attività di SEO. 

 

Le ricette che si trovano in giro sono moltissime, ma funzionano?

Quelle che scrivo qui, funzionano certamente (e te lo dimostrerò!), le applico tutti i giorni ai siti di MC Group e a tutti i nostri cliente che ci chiedono un aiuto e una consulenza SEO

Adesso scopriamo le 5 regole fondamentali per essere primi su google.

 

Leggi l’intero articolo sul Blog di Mare Consulting

5 regole per essere primi su google: la SEO dei professionisti